Io non chiudo, semmai innovo sfruttando i social

By in
522
Io non chiudo, semmai innovo sfruttando i social

Io non chiudo, semmai innovo sfruttando i social, ma prima è necessario capire cosa sono io per i social!

questo articolo vuole dare qualche spunto per iniziare a scoprire gli strumenti che abbiamo a disposizione!

In letteratura abbimo sempre sentito come le grandi:

  • invenzioni;
  • innovazioni;

siano la conseguenza di una stato di necessità, oggi stiamo vivendo un periodo di grandi restrizioni che hanno una ricaduta considerevole sul sistema economico e sociale.

Come evitare la catastrofe del nostro tessuto economico?
La risposta a questa domanda non è immediata ma possiamo iniziare ad adottare quei comportamenti positivi che ci accompagneranno, piano piano, ad uscire da questo pantano.

Guardiamoci intorno e chiediamoci:

  • cosa abbiamo a disposizione?
  • come possiamo controllarlo?
  • come possiamo ottenere il massimo beneficio per noi stessi?

Il miracolo di internet

Chi spesso passa intere giornate on line non lo sfrutta, anzi la maggior parte vi accede passivamente.
Pensiamo ai vari social, ad esempio mi capita spesso di leggere su facebook:
io proibisco al gestore Paperino che non può cedere le mie immagini o informazioni a Topolino ecc.ecc.,
Grazie del consiglio per aggirare FB… funziona!! Ho un profilo completamente nuovo. Vedo post di persone che non vedevo piu’, grazie che mi avete consigliato ad uscire dall’ombra
….ma quale ombra?
Forse non ci siamo resi conto che noi per il social siamo il prodotto…non l’hai capito ancora? Facciamo un esempio:
Abbiamo due acquirenti diversi:

  1. Un ristoratore che cerca un forno nuovo;
  2. Un parrucchiere che cerca delle forbici nuove;

entrambi fanno la loro bella ricerca su google!!!
Google indicizza ogni mia ricerca, pare che ci ascolti pure, ma questa è altra storia, intanto ognitanto ci si accende il telefonino chiedendoci:
TI POSSO AIUTARE?,
torniamo al nostro discorso dei due omini,…immediatamente il dato arriva al social che è:

  • il più grande advertising al mondo;
  • il più grande profilatore che si conosca…

tempo 30 secondi compaiono delle pubblicità:

  1. dirette;
  2. personalizzate;

pubblicità che si accavallano per soddisfare il bisogno dei due compratori potenziali!
Provateci, fate una ricerca di qualsiasi prodotto e stupitevi del risultato!

In gergo questo si chiama CTA, call to action, chiamata all’azione!

Questa pubblicità vi disturba, quasi l’odiate, non la volete sulla vostra pagina?
Avete due alternative:

  • Vi cancellate purgandovi da soli;
  • oppure prendete coscienza che:
  1. al social non gliene può fregar di meno!
  2. Non avete nessun potere,
  3. siete il prodotto del social
  4. giocoforza dovete visionarla ed interagire
  5. magari comprate, così il social ha raggiunto il suo obiettivo!

Ovviamente non ci si guadagna niente su questa posizione, ma ci stiamo lavorando!

Conclusione:
Se utilizzassimo internet con:

  1. responsabilità;
  2. professionalità;
  3. organizzazione

tanto da ritenere i nostri comportamenti in rete come un lavoro prima o poi i risultati arriveranno.

Contattateci per una consulenza personalizzata.

54321
(1 vote. Average 5 of 5)